Gallery 54mm

King's Oxford army Musketeer
Painter Danilo Cartacci





Covenanter
Painter Danilo Cartacci






Pikeman
Painter Danilo Cartacci





5th Texas Mounted Rifles, 1862
Painter Danilo Cartacci






Towarzysz pancerny - Polish armoured cavalryman 17th century





5th NY zouaves flag
Painter Danilo Cartacci






146th NY Zuoaves - Wilderness
Painter Danilo Cartacci






Confederate - waiting for the battle
Painter Danilo Cartacci




3rd NY Flag
Painter Danilo Cartacci



Last Council - Lee, Jefferson and Stuart
Painter Danilo Cartacci





Butterfly
Painter Danilo Cartacci




36th Sikh Subedar, Bengal Infantry

Painter Danilo Cartacci




English Hussar Crimea
Painter Danilo Cartacci







Tirailleur Algerien



Natal Native Mounted contingent officer




French artillery officer Crimea
Painter Fabio Funghini
(See Tutorial page for full steb by step sculpture description)





Ussaro Borbonico
pezzo in scratch (cavallo e cavaliere) 
Materiali Fimo, Premo, Magic Sculpt, Green stuff 
Modello appartenente a collezionista privato di cui non gradisco venga diffuso il nome









Tazio Nuvolari

Pezzo in 54mm prodotto da La Meridiana miniatures nella serie Vintage e pitturata dal Maestro Danilo Cartacci.

Il ritratto di un personaggio famoso ha inevitabilmente un punto cruciale, la somiglianza.
Si devono quindi rispettare i punti chiave che sono in ordine di importanza: il volto, la struttura corporea e per ultimi i segni partiolari.

Va da se che il volto è la parte più importante per richiamare la somiglianza, quì si possono spendere poche parole, si deve necessariamente scolpire il volto in maniera somigliante. L'approccio che uso sempre è avere a disposizione una buona documentazione fotografica per determinare le proporzioni in 3d.

Non meno importante è la struttura corporea, in questo caso "Nuvolari è basso di statura" e piuttosto magro. Queste caratteristiche vanno impostate sin dall'inizio nella costruzione del manichino, altrimenti non potranno essere più corrette.

Infine bisogna tenere conto dei segni particolari, quelli che ricordano inequivocabilmente il personaggio. In questo caso il caschetto in pelle da pilota e i vestiti originali usati da Nivola hanno aiutato a definire il personaggio.
Basta parole, ecco alcune foto dei vari passi della scultura:

Comincio sempre da uno studio, aiuta a definire l'idea, una paio di varianti in questo caso hanno aiutato a definire la scultura finale del pezzo.



Dopo aver definito la somiglianze del volto imposto il manichino con le proporzioni adatte al personaggio, riga alla mano si verificano le proporzioni. L'anatomia non necessita di essere dettagliata in quanto il pezzo in questo caso indosserà pantaloni ampi.
Inizialmente avevo previsto un bottiglione di champagne tenuto in mano, opzione poi scartata in quanto la tradizione di festeggiare con champagne non era stata ancora implementata .





 Una volta completata l'anatomia ho iniziato a vestire la figura, in questo caso sono state molto utili le immagini dei veri vestiti di Nuvolari messe a disposizione in rete
http://www.tazionuvolari.it/web/index.php?option=com_phocagallery&view=category&id=22&Itemid=295&lang=en
http://www.auto-classica.it/2013/01/museo-tazio-nuvolari.html#more




 La vestizione è completata con tutti i dettagli, il pezzo è già scomposto in parti per la stampa.


 

Nuvolari è stato completato con una corona di alloro separata ed opzionale per lasciare la scelta finale al pittore.
Per l'ambientazione è stata scelta una staccionata tipica dei gran premi di meta 19° secolo su cui è incolllato un poster pubblicitario. Questa scelta permetterà ai pittori una notevole personalizzazione del pezzo.





8° Ussari Crimea 1854 - Pittura Fabio Funghini




Corazziere 5° regg. 1812 - Pittura Fabio Funghini









Batteria del Pino - Repubblica Romana 1849 - Pittura Fabio Funghini


“Bravo! Bravissimo il nostro pittore artigliere! Ha smontato il n°6!” gridò il capitano. Gli artiglieri vicini al cannone.... lanciarono i berretti in aria e insieme agli ufficiali espressero tutta la loro approvazione all’uomo in borghese che aveva diretto il pezzo...
Indossava una giacca di flanella grigio-chiara, della foggia preferita dagli artisti per i mesi d’estate, che era chiusa al collo da un solo gancio e gli arrivava fino al ginocchio in lunghe pieghe. In testa portava un cappello di feltro grigio a larga tesa...
“Ha! Ha! Ha!” rise il borghese “Io non avere scordare antico mestiere!.... Io smontare cannone francese!” gridò il biondo svedese quando ci vide... Palm, estraendo il numero alla leva militare in Svezia, era capitato in artiglieria, e vi aveva prestato servizio per cinque anni.
 Tratto da “Memorie Romane” di Jan Philip Koelman






 




Luciano Manara a Villa Spada - Repubblica Romana 1849 - Pittura Fabio Funghini



 


Camillo Benso Conte di Cavour




Marie cantiniera del 33° di linea francese - Assedio di Roma 1849
Oro Master Civitavecchia 2011


Dragone - Repubblica Romana 1849




Lanciere "della Morte" del Masina - Repubblica Romana 1849
Best Figurini Uomini e Armi nella storia 2010



















Comments

Popular Posts

Image
Image