WIP Piratessa

70mm traformazione Pezzo Lab-54 Scultura e Pittura Riccardo Cerilli

Guerriero Gallo

Busto Pegaso Models

Davy Jones

Busto pezzo unico - Pittura Fabio Funghini

Brigantessa

Pezzo unico 54mm - Best figurini Master Euroma 2013

8° Ussari Crimea

Pezzo unico 54mm - Pittura Fabio Funghini

Tuesday, July 7, 2015

WIP - Ufficiale del Natal Native Mounted Contingent 54mm

OFFICER - NATAL NATIVE MOUNTED CONTINGENT "SIKHALI HORSE" INIONI HEIGHTS - ISANDLWANA 22nd JANUARY 1879


 Procedo con il nuovo progetto del Natal Native Contingent Officer.

Lo studio di questo pezzo è iniziato in modo decisamente diverso dal solito. Il pezzo si avvale della preziosa collaborazione e consulenza dell'amico Stefano de Gioannis, che ha preparato un dettagliato studio uiniformologico. Mi sono potuto dedicare con maggiore attenzione quindi alla postura del figurino e sono quindi partito con matita e gomma per realizzare uno sketch.
Lo stesso sketch è stato poi usato per lo studio della colorazione del pezzo, cosa che ci è piaciuta molto e che pensiamo di replicare in futuro per altre realizzazioni.

Note storiche:


Il periodo storico è la campagna contro gli Zulu combattuta nel 1879 dai soldati di sua maestà. Il figurino rappresenta un'ufficiale volontario del corpo montato dei nativi del Natal, che nonostante indossi una Patrol Jacket di ordinanza è vestito a sue spese in modo autonomo (abbigliamento civile). Mentre è di pattuglia nei dintorni dell'accampamento inglese sito ai piedi del monte Isandlwana, è attirato sulle rocce di una collinetta al di fuori del campo da indigeni con una mandria al pascolo, e scorge con sorpresa l'intero esercito Zulu pronto a dare battaglia. Essendo avvistato dai nemici, il contingente di pattuglia si ritira di gran carriera dando l'allarme. Da questo prologo scaturisce la famosa battaglia di Isandlwana, il cui esito drammatico per le truppe Inglesi creo i presupposti per il proseguio della guerra.

Per maggiori approfondimenti consigliamo la pagina Wiki della battaglia
https://it.wikipedia.org/wiki/Battaglia_di_Isandlwana

Realizzazione

Il pezzo è definito con il classico manichino metallico in 54mm agli occhi. La successiva impostazione dell'anatomia è realizzata con lo stucco bicomponente Epofer con cui mi trovo molto a mio agio.
Uno dei requisiti per la definizione del figurino è la rappresentaione della sorpresa dell'ufficiale alla vista dell'esercito Zulu. La presenza del binocolo e la posa dinamica  suggeriscono l'atteggiamento di pattuglia, del soggetto, mentre l'ambientazione in mezzo alle rocce e la torsione del volto sono volte a suggerire la sorpresa vera e propria.
Una volta fissata la posa, ho proseguito a definire l'anatomia del figurino. Poi con lo stesso metodo che ho consolidato negli anni, inizio a vestirlo dal basso verso l'alto sovrapponendo i vari capi di abbigliamento. Il figurino è adesso impostato per ricevere i dettagli più piccoli (qui simulati in parte con piccole palline di Patafix) e per essere ambientato sulla collinetta rocciosa, ma di questo ne parleremo prossimamente con nuovi aggiornamenti.